Se anche tu hai smesso di sorridere perché ti vergogni a mostrare quelle orribili “pezze” nere sopra ai denti, le otturazioni bianche sono quello che fa per te.

Cosa sono le otturazioni bianche?

Le otturazioni bianche oggi sono la migliore soluzione per chi vuole un trattamento efficace, durevole e di alto valore estetico.

Rappresentano il materiale di prima scelta per eseguire otturazioni sia nei denti anteriori che posteriori.

Le otturazioni eseguite con materiale da restauro dello stesso colore del dente (composito dentale) hanno le stesse qualità in termini di durata e resistenza.

Offrono un vantaggio estetico di notevole rilievo. 

I compositi di ultima generazione sono infatti prodotti in una vasta gamma di colori.

Perché l’era dell’amalgama è finita?

Per oltre cento anni l’amalgama dentale e l’oro sono stati restauri di prima scelta nei denti posteriori.

Oggi non è più così perché:

  • Estetica insufficiente
  • Non rinforzano il dente
  • Non hanno potere adesivo

È una buona idea sostituire le otturazioni in amalgama?

Sostituire le vecchie otturazioni in amalgama (le otturazioni nere) non è solo un vezzo estetico, ma un atto di salute verso noi stessi e il nostro corpo.

Queste otturazioni, infatti, contengono metalli tossici ed allergizzanti quali mercurio, nichel e cromo.

La sostituzione dell’amalgama è pericolosa?

La sostituzione dell’amalgama è un procedimento veloce, sicuro ed economico.

Eseguito in un unico appuntamento.

L’amalgama viene rimossa con frese dedicate, applicando la diga di gomma e con l’aspirazione ad alta intensità.

Questo per evitare spiacevoli inalazioni dei vapori dannosi per il nostro organismo.

A questo punto si pulisce il tessuto dentale da eventuali infiltrazioni per poi otturare la cavità con un composito bianco.

Il processo dura solitamente meno di un’ora.

Quali sono i vantaggi delle otturazioni bianche?

Capita di frequente che l’otturazione sia perfettamente mimetizzata nel contesto dentale.

Spesso il paziente ci chiede: “Dottore, ma quale dente abbiamo trattato oggi?”

L’otturazione risulta assolutamente invisibile anche alle fotografie a forte ingrandimento e allo specchio.

Oltre al vantaggio estetico, i materiali “bianchi” di ultima generazione hanno anche un alto potere adesivo sulle superfici dentali (sia sullo smalto che sulla dentina).

Aumentano quindi anche la resistenza del dente otturato, prevenendo rischi di frattura.

Il potere adesivo delle otturazioni in composito offre inoltre il vantaggio di rendere meno invasivo il trattamento.

Non essendo necessarie ritenzioni accessorie per stabilizzare l’otturazione, viene eliminata solo la parte ammalata, senza intaccare il tessuto sano.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Quanto durano?

All’inizio degli anni ’90 sono stati prodotti sistemi adesivi e compositi altamente performanti.

Grazie a questo oggi possiamo affermare che le otturazioni bianche hanno una durata superiore a quelle dell’amalgama.

Le parole di Matteo

“Vent’anni fa ho deciso di cambiare le mie ottirazioni da amalgama a composito. Sono la prova vivente che le otturazioni bianche durano!”

GUARDA IL VIDEO

Scopri di più sulle otturazioni bianche

Filter

DIASTEMA: COME CORREGGRE LO SPAZIO TRA I DENTI

DIASTEMA: COME CORREGGERE LO SPAZIO TRA I DENTI

Lo spazio tra i denti può creare grande imbarazzo e profondo disagio. Scopri le principali cause della sua comparsa e i trattamenti per la sua cura.
Otturazioni in composito

OTTURAZIONI IN COMPOSITO PER LA CURA DELLE CARIE

Scopri perché le otturazioni bianche in composito sono la migliore soluzione per curare le carie in modo efficace e ad alto valore estetico.

Contattaci per info o prenotazioni

Compila il form, ti risponderemo al più presto!

    SPECIFICARE IL TIPO DI VISITA *

    MESSAGGIO

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.