Denti storti, denti dritti e sorriso perfetto: i rimedi senza apparecchio sono davvero possibili? Ecco la guida completa caso per caso

Hai i denti storti e ti piacerebbe raddrizzarli senza utilizzare l’apparecchio? Sicuramente è una necessità e una richiesta che i pazienti mi espongono quotidianamente. Infatti, sono tantissime le persone che desiderano avere denti allineati senza apparecchio, tramite un trattamento di allineamento dentale con soluzioni alternative, come ad esempio le faccette dentali.

In altre parole, possiamo dire che il mancato allineamento dei denti è un problema di inestetismo che nasconde una certa ritrosia all’utilizzo dell’apparecchio, soprattutto da parte delle persone adulte che non vogliono sottoporsi a questo tipo di trattamento ortodontico.

Ma quando si hanno denti storti, rimedi senza apparecchio sono sempre possibili? Lo scopo di questo articolo è proprio chiarire questo aspetto.

 

Denti allineati e sorriso perfetto senza apparecchio: è sempre possibile?

Individuare strade alternative consentirebbe di ottenere questo scopo? Anche se parliamo di trattamenti di estetica dentale, è sempre importante che il medico consigli i propri pazienti con trasparenza.

È dunque bene specificare che, in caso di denti storti, il trattamento ortodontico con apparecchio è sempre la soluzione d’elezione.

Infatti, se i denti sono storti e disallineati, lo scopo non è coprirli con le faccette, ma ricondurli nella loro corretta posizione. Se poi i denti hanno anche una malocclusione, in questo caso l’indicazione del trattamento ortodontico con apparecchio è del 100%.

Infatti, molte malocclusioni sono in grado di accorciare la durata delle faccette stesse e di determinarne anche il distacco, uno degli effetti collaterali più temuti.

Per esempio, morsi crociati, profondi o morsi testa a testa nel settore anteriore sono una delle principali controindicazioni a eseguire il trattamento con faccette. La malocclusione iniziale non diagnosticata né trattata predispone molto facilmente al distacco delle faccette.

Tuttavia, vi sono alcune eccezioni in cui le faccette dentali sono efficaci nel riallineamento dentale senza l’utilizzo dell’apparecchio, e le scopriremo a breve.

È proprio in questi casi che la diagnosi accorta di un dentista esperto in estetica dentale fa la differenza: personalmente, assisto spesso pazienti che si sono sottoposti a un trattamento con faccette, i quali si lamentano del distacco delle faccette stesse, proprio a causa di una cattiva occlusione.

 

È dunque importante distinguere due situazioni:

  • Denti storti che rendono il sorriso poco estetico ma assenza di mal occlusione: si può intervenire con le faccette.
  • Denti storti con malocclusione: è indispensabile intervenire con un trattamento ortodontico, prima di passare alle faccette.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Una diagnosi corretta e un trattamento adeguato garantiscono risultati sicuri

Capisco molto bene che risolvere il problema in due sedute sia particolarmente allettante, ma c’è il rovescio della medaglia: spesso vengono proposti trattamenti risolutivi in un paio di sedute, senza però spiegare quali possano essere gli effetti collaterali.

Il distacco frequente delle faccette è una vera seccatura, specie se ti succede a un evento o in un’occasione importante: cosa accadrebbe se ti si staccasse una faccetta da un incisivo anteriore?

Ti troveresti in una situazione di grande imbarazzo e dovresti intervenire immediatamente! Se poi questa condizione si verifica durante il fine settimana, diventerebbe davvero di difficile gestione.

È bene perciò che la diagnosi sia effettuata da personale esperto. Inoltre, ti invito a diffidare di soluzioni rapide a costi troppo bassi.

Infatti, se da un lato sono attraenti perché ti danno l’illusione di risolvere il problema in poco tempo e con un ridotto dispendio economico, dall’altro lato nascondono insidie che difficilmente possono essere gestite, se non rifacendo daccapo il lavoro eseguito, con un ulteriore esborso economico.

 

Quali sono i casi in cui è possibile ottenere denti dritti senza apparecchio?

Sono tutte quelle situazioni in cui abbiamo denti allineati in assenza di mal occlusione e in cui un trattamento con faccette può dare un perfetto allineamento dentalesenza limare eccessivamente gli elementi dentali. Vediamo meglio alcune casistiche.

 

Denti mediamente storti che non devono essere limati troppo

Se i denti non devono essere limati troppo, in due sedute c’è la possibilità di ottenere un sorriso performante senza dover ricorrere all’apparecchio dentale.

Tuttavia, in qualità di medico, ho il dovere di eseguire il trattamento senza arrecare un danno ed esporre tutte le eventuali conseguenze.

Infatti, devi sapere che i denti particolarmente storti e ruotati, per essere ricoperti con le faccette, devono essere limati in modo importante, talvolta fino a esporre la dentina.

Questo è assolutamente da evitare e qualunque medico serio e professionale dovrebbe rifiutarsi di agire in questo senso. La limatura indiscriminata è del tutto controproducente.

 

Denti scheggiati o corti

L’uso delle faccette dentali va considerato anche nel caso di denti scheggiati odenti corti. In questi casi, il trattamento ortodontico non necessariamente è risolutivo, perché i denti rimarrebbero con una cromia poco estetica oppure scheggiati e corti. In queste situazioni il trattamento con faccette dentali è un’ottima soluzione.

 

Quanto costa l’applicazione delle faccette dentali estetiche?

Il costo delle faccette è determinato da alcune variabili: materiali, manodopera, numero di denti da trattare, caso clinico e situazione individuale del paziente. I prezzi saranno allineati all’offerta: non fidarti di proposte low cost che potrebbero disattendere le tue aspettative.

Ricorda di non elaborare il prezzo delle faccette partendo dal prezzo di una singola faccetta: non sarebbe una cifra rispondente a realtà e non verrebbero incluse tutte le variabili del caso.

Per darti comunque un’idea orientativa, considera che partiamo da casi semplici che richiedono un minimo investimento di 2.000 euro a casi più complessi, in cui viene trattata e riabilitata l’intera bocca: qui il costo può arrivare anche a superare i 40.000 euro.

Prima e dopo il trattamento con le faccette presso lo studio Vaccari

Prima vs dopo il trattamento con faccette dentali dello studio Vaccari

 

 

Quando è invece necessario l’apparecchio?

Vedremo a breve che in alcune situazioni sono irremovibile sulla scelta del trattamento ortodontico come soluzione percorribile. Però non ti spaventare: ho in serbo per te delle notizie che gradirai.

 

Imperfezioni da correggere prima delle faccette: trattamenti ortodontici preprotesici

Anche nel caso in cui l’apparecchio sia la strada consigliata, ci sono alcune valide soluzioni di cui ti sto per parlare, e rimarrai a bocca aperta dallo stupore!

Nei casi sopra descritti di denti storti con anche altre problematiche, la finalità non sarà effettuare un trattamento ortodontico in cui tutti i parametri vadano ricercati alla perfezione come nel caso di un adolescente o di un giovane che desideri denti perfetti.

Nelle persone adulte, dopo il trattamento i denti potranno essere recuperati con faccette dentali o corone in ceramica; in questo caso, si possono effettuare anche trattamenti ortodontici preprotesici di preparazione al trattamento estetico, che hanno tempi di esecuzione molto brevi.

Infatti, questi pretrattamenti ortodontici possono durare da un minimo di tre a un massimo di 6-8 mesi: questa è un’ottima notizia, perché significa che non dovrai mai sottoporti a un trattamento di due o tre anni.

Si tratterà solo di correggere piccole imperfezioni, e ciò ci consentirà di ottenere poi risultati migliori dall’applicazione delle faccette.

Solitamente, consiglio questi trattamenti nel caso di denti ruotati, in modo da limitare al massimo la limatura o quando siamo in presenza di parabole gengivali non perfettamente allineate tra loro.

In questa situazione, il trattamento ortodontico mira ad avere un tessuto gengivale perfettamente allineato.

Quando verranno applicate le faccette su questi denti, ecco che otterremo un’estetica bianca, ossia un’estetica dei denti, e un’estetica rosa, cioè un’estetica gengivale, assolutamente perfette. La combinazione di questi due parametri ci consentirà di ottenere un sorriso smagliante.

altro esempio di risultato ottenuto con le faccette estetiche

Un altro esempio di risultato ottenuto con l’applicazione delle faccette

 

Denti mal posizionati al punto da rovinare il sorriso: ortodonzia invisibile

A volte mi imbatto in pazienti dai denti con un’anatomia armonica e una cromia perfetta, ma davvero mal posizionati, al punto da creare imbarazzo e disagio durante il sorriso.

Qui il trattamento ortodontico è l’unica scelta, poiché il dente ha un patrimonio genetico da rispettare, e sarebbe improprio limare selvaggiamente i denti. Su questo aspetto sono piuttosto intransigente.

Ma c’è una buona notizia: dimenticati di quelle apparecchiature metalliche composte da fili, bracket, legature, ingombranti e antiestetiche!

Infatti, ad oggi abbiamo la possibilità di effettuare l’ortodonzia invisibile. Nella fattispecie, parliamo dell’ortodonzia linguale e degli allineatori trasparenti. Capiamo meglio di cosa si tratta.

 

Ortodonzia linguale

È un trattamento fisso, quindi prevede sempre l’uso di fili e bracket, ma posizionati nella parte interna del dente, quella rivolta verso la gola e il palato.

Di conseguenza, tutte le apparecchiature utilizzate sono nascoste dai denti stessi. Questo trattamento consente di risolvere la totalità delle mal occlusioni e risulta essere totalmente invisibile alle persone che abbiamo di fronte.

 

Allineatori trasparenti

Si tratta di mascherine trasparenti che, una volta indossate, risultano invisibili a una distanza di relazione. Consentono di effettuare movimenti dentali prevedibili e spostare gli elementi dentali in serenità e nel rispetto dell’estetica e della vita quotidiana.

Con questo trattamento, non sempre il 100% delle mal occlusioni può essere trattato, ma una buona parte dei pazienti può individuare in questa pratica la soluzione perfetta.

Gli allineatori trasparenti sono un valido trattamento pre- estetico (ne abbiamo parlato poco fa a proposito delle soluzioni pre protesiche). Utilizzando per poco tempo un’apparecchiatura di questo tipo, possiamo aprire la strada a un trattamento con faccette, che ci consentirà di ottenere il 100% del risultato.

 

Quanto costa l’ortodonzia invisibile?

Tutti questi trattamenti sono personalizzati e dunque ragionati ed elaborati sulle caratteristiche e la situazione di ogni paziente, perciò è difficile preventivare i costi senza uno studio individuale del singolo caso. Tuttavia, considerata la sofisticatezza di questi trattamenti, possiamo dire che i costi sono maggiori rispetto all’ortodonzia tradizionale.

Alla luce di questa guida, spero di aver chiarito i tuoi dubbi e di aver sfatato il vecchio mito dell’apparecchio ingombrante e brutto da vedere. Come hai potuto osservare, anche in caso di trattamento ortodontico, ci sono soluzioni validissime ed estetiche che ti consentono di vivere con disinvoltura, sorridere e continuare la tua vita sociale.

Info e prenotazioni

Compila il form, oppure chiamaci al numero +39 059 2929631

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.

    SPECIFICARE IL TIPO DI VISITA *

    MESSAGGIO

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.

    Simone Vaccari

    Simone Vaccari

    Si diploma in Odontotecnica con il massimo dei voti nel 1994, poi presso l’Università Degli Studi di Modena e Reggio Emilia si Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 1999 con la votazione di 110/110 e lode. Negli anni 2000 e 2001 frequenta diversi corsi di aggiornamento negli Stati Uniti e in particolare Los Angeles, California, dove ha la possibilità di appassionarsi e di apprendere le tecniche più moderne e innovative in tema di Estetica Dentale. Nel 2003 fonda a Modena lo Studio Vaccari dove esercita la libera professione dedicandosi prevalentemente alla protesi adesiva ed all'estetica dentale. Relatore a numerosi corsi e congressi in Italia e all’estero, è considerato un punto di riferimento internazionale sul tema delle faccette dentali in ceramica.

    Lascia un commento