simone-vaccari-previsualizzazione-estetica-paziente-dentista

CHE COSA E’ LA PREVISUALIZZAZIONE ESTETICA

La tecnica della previsualizzazione estetica offre la possibilità di vedere in anteprima il risultato finale che possiamo ottenere. Tutto ciò non su uno schermo utilizzando dei software di simulazione ma direttamente in bocca!

In altre parole si ha la possibilità di provare il lavoro finito nella propria bocca, di vederne il risultato, di sentire il contatto con le labbra e la lingua e di fare vedere anche ad altri ciò che abbiamo pensato di fare e ricevere così le opinioni dei nostri cari.

Solo dopo aver provato, visto e sentito quello che possiamo ottenere  (in parole meno nobili ciò che possiamo comprare) si è liberi di scegliere se procedere o meno con il trattamento.

La previsualizzazione è una grandissima opportunità, in nessuna altra branca delle medicina e della chirurgia cosmetica si può pensare di “provare” prima di decidere. Spesso in altre situazioni (nasi, zigomi, labbra, seno…) noi scopriamo quello che si può ottenere solo a risultato ultimato.

Previsualizzare significa vivere l’esperienza del sorriso perfetto ancor prima di aver eseguito il lavoro, ciò da la possibilità di compiere la scelta giusta senza possibilità di errore.

simone-vaccari-previsualizzazione-estetica-stefania-prima-dopo

Simone Vaccari dentista Modena- Previsualizzazione estetica

COSA SUCCEDE AL PRIMO APPUNTAMENTO

In occasione del primo appuntamento vengono rilevate le impronte di precisione, le foto intraorali, le foto del viso e viene registrato un breve video mentre si parla. Questa documentazione ha lo scopo di poter studiare il sorriso e di capire quali sono le imperfezioni da correggere.

COSA SUCCEDE AL SECONDO APPUNTAMENTO

Il sorriso che è stato studiato viene stampato in bocca utilizzando una resina bianca. Ciò senza toccare e senza lesionare i denti naturali. Questa resina ha lo scopo di imitare e simulare il risultato in ceramica. A questo punto vengono eseguite di nuovo le foto ed il video al fine di poter comparare la situazione iniziale senza previsualizzazione a quella con la stampata in bocca.

A questo punto il paziente è libero di decidere se tenere solo le foto e il video del dopo o se tenere per qualche giorno la stampata in bocca.

COME PROCEDONO GLI APPUNTAMENTI

Una volta ricevuto il consenso del paziente si procede a prendere un’impronta di precisione dei denti. In un tempo che varia da un minimo di una settimana ad un massimo di 4 settimane le facette in ceramica vengono realizzate dal nostro odontotecnico e vengono cementate in un’unica seduta. In altre parole in sole due appuntamenti si può arrivare al risultato desiderato.

COME POSSO ESSERE SICURO CHE IL RISULTATO FINALE MI SODDISFI?

La previsualizzazione offre la certezza di rimanere soddisfatti una volta ottenuto il risultato finale. Questo perchè nel momento in cui la stampata in bocca non dovesse piacere può essere modificata o addirittura rifatta sino a quando il paziente non è pienamente soddisfatto. Solo a quel punto le informazioni verranno copiate per realizzare il lavoro definitivo. In questo modo la possibilità di errore è del tutto eliminata perché sino a quando il paziente non è soddisfatto non si procede a realizzare il lavoro in ceramica

Previsualizzazione estetica

Previsualizzazione estetica